Corso di Training in Psicodramma e Metodi Attivi – 2

Corso Biennale di Specializzazione in Psicodramma e Metodi Attivi

Responsabile scientifico e didattico del Corso: Paola de Leonardis.

FINALITA’
Il Corso di Specializzazione in Psicodramma e Metodi Attivi fornisce le competenze teoriche e metodologiche:
– per la gestione e la conduzione  di gruppo con l’impiego della gamma completa delle tecniche e delle modalità di intervento psico-sociodrammatico in diversi contesti formativi, psicoterapeutici e di supervisione;
– per il lavoro con metodologia psico-sociodrammatica in setting individuale di psicoterapia, counseling e coaching.
Il Corso di Specializzazione è attivato tutti gli anni con calendario solare gennaio-dicembre (sospensione in luglio e agosto).
Il buon esito del percorso formativo è riconosciuto con il conferimento di:
Diploma di Direttore di Psicodramma e Metodi Attivi.
Dal prossimo anno 2021
il Corso è attivato con calendario solare gennaio-dicembre.
Il Diploma è riconosciuto dalle Associazioni di Psicodramma Nazionali e Internazionali competenti, in particolare:
AIPsiM – Associazione Italiana Psicodrammatisti Moreniani – www.aipsim.it.
FEPTO – Federation of European Psychodrama Training Osganizations – www.fepto.com.
IAGP – International Association Group Psychotherapy and Group Processes – www.iagp, com.

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO
Frequenza – Monte ore complessivo di training nei 2 anni di Corso: 400 ore.
Monte ore di training per anno di Corso: 200 ore (studio domiciliare non incluso).
Assenze: massimo consentito: 10% del monte ore. Sono offerte possibilità di recupero di attività didattiche perdute.
Tecniche didattiche: il Corso si avvale di supervisori certificati in psicodramma con esperienza nei diversi ambiti formativi (scuole, servizi, aziende) e/o psicoterapeutici;
si avvale inoltre dell’ausilio in registrazione DVD sia delle conduzioni dei didatti sia delle esercitazioni degli allievi.
Competenze attese: al termine del Corso di Specializzazione, che completa il Corso Biennale del Training di Base in Psicodramma e Metodi Attivi,  l’allievo è in grado di:
– gestire e condurre gruppi di diversa composizione e in differenti contesti professionali usando la gamma completa delle modalità di intervento e delle tecniche psico-sociodrammatiche codificate a livello internazionale;
– usare il lavoro psicodrammatico e le tecniche attive in  seduta individuale con obiettivi formativi, educativi o psicoterapeutici, oppure di counseling e coaching.

Incontri di training – Il Corso segue il calendario solare da gennaio a dicembre.
Per ogni anno di Corso le attività di training sono distribuite in:
–  10 weekend di training;
–  4 Laboratori di formazione di una giornata;
–  1 Incontro Residenziale (3-4 giorni).

Organizzazione degli incontri di training – Gli incontri di training si tengono una volta al mese, per 10 mesi consecutivi, dal terzo weekend del mese di gennaio al secondo weekend del mese di dicembre, nei seguenti giorni e orari:
venerdì, ore 14,30 – 19,30;
sabato, ore 9 – 19,30.
Nei mesi di marzo e aprile, settembre e ottobrel’impegno del weekend si estende alla domenica, ore 10,00 – 17,00 (con pausa pranzo), per la partecipazione a Laboratori formativi tenuti da esperti nei diversi settori di impiego dello psicodramma e di altre tecniche attive.
A fine maggio-primi di giugno si tiene l’annuale Incontro Residenziale di Psicodramma (3-4 giorni) sul lago di Garda, in cui gli allievi fanno un’esperienza formativa di gruppo allargato.

STRUTTURA DIDATTICA DEL CORSO
Attività esperienziali –  Le attività esperienziali (Laboratori di Psicodramma, Incontro Residenziale, Conduzioni degli allievi) vedono riuniti gli allievi del Corso di Specializzazione e quelli del Corso di Training di Base .
E’ previsto che gli allievi dei due Corsi non superino complessivamente le 16 unità.
Tutte le unità di lavoro esperienziale vengono videoregistrate in DVD ed entrano a far parte integrante del processo di apprendimento degli allievi.
Lezioni teoriche e lezioni metodologiche –  Gli allievi del Corso di Specializzazione  ricevono lezioni teoriche e lezioni metodologiche separate rispetto a quelle riservate agli allievi del Corso di Training di Base.

In ciascun anno del Corso di Specializzazione le attività didattiche sono distribuite come segue.
Weekend mensili – Nell’arco di ogni incontro mensile hanno luogo le seguenti attività:
– sessione esperienziale condotta da un didatta (120 min.);
– lezione teorica (90 min.);
– lezione metodologica (90 min.);
– sessioni di esercitazione degli allievi (4o min. l’una);
– supervisione delle esercitazioni degli allievi con approfondimenti teorici e metodologici (30 min. l’una).
Sia le conduzioni dei didatti sia le esercitazioni degli allievi vengono registrate su DVD per consentire successive riflessioni teoriche e metodologiche.
Seminari e  Laboratori – Ogni anno gli allievi partecipano a:
– 4 Laboratori di una giornata (7 ore), ciascuno condotto da un docente psicodrammatista italiano  o straniero;
– 1 Incontro Residenziale di 3-4 giorni (30 ore), in cui vengono realizzati laboratori differenziati di psicodramma e sociodramma e sessioni di analisi metodologica.

ISCRIZIONI
L’iscrizione al Corso Biennale di Specializzazione in Psicodramma e Metodi Attivi è aperta agli allievi che abbiano completato con successo il Corso Biennale di Training di Base  e abbiano acquisito la qualifica di Conduttore di Gruppo con Metodi Attivi.
L’iscrizione annuale deve avvenire entro il 15 dicembre dell’anno di Corso con le seguenti modalità:
Per gli aspiranti  in possesso del Diploma di Conduttore di Gruppo con Metodi Attivi rilasciato dalla nostra Scuola:
– scheda di iscrizione fornita dalla Scuola stessa, compilata in ogni sua parte e firmata;
– ricevuta di versamento della quota di iscrizione.
Per gli aspiranti in possesso di un Diploma di Corso Biennale in Psicodramma rilasciato da altre Scuole:
email a cspsicodramma@fastwebnet.it nella quale si chiede un colloquio informativo personale ai fini di un’eventuale iscrizione al Corso di Specializzazione;
curriculum vitae aggiornato e firmato in ogni sua pagina, da inviare unitamente all’email     di richiesta del colloquio informativo personale;
diploma di un corso biennale per la conduzione di gruppo con metodo psico-sociodrammatico  rilasciato da una scuola  di psicodramma riconosciuta dalla FEPTO (Federation of European Psychodrama Training Organizations) o dall’AIPsiM (Associazione Italiana Psicodrammatisti Moreniani);
– effettuazione del colloquio informativo personale e di un eventuale secondo colloquio personale di approfondimento.
In caso di esito positivo del/dei colloquio/i:
Scheda di Iscrizione fornita dalla Scuola, compilata in ogni sua parte, comprendente una Scheda motivazionale;
ricevuta di versamento della quota di iscrizione.

Le richieste di iscrizioni al Corso di Specializzazione in Psicodramma e Metodi Attivi sono aperte dal 15 maggio dell’anno precedente l’anno di Corso.

DIDATTI
Tutti i didatti sono psicologi, psicoterapeuti o laureati in scienze dell’educazione e formatori qualificati, con diploma di Direttore di Psicodramma certificato FEPTO o TEP, con lunga esperienza di conduzione di gruppo con psico-sociodramma e metodi attivi in diversi ambiti psicoterapeutici e/o formativi ed educativi.

Ogni allievo è tenuto a concordare con un didatta di riferimento l’argomento e la stesura della sua tesi finale.
Didatti e Docenti

Valutazione dell’apprendimento – Al termine di ogni anno di Corso la valutazione dei risultati conseguiti viene fatta insieme a ciascun allievo, secondo i seguenti parametri:
Acquisizione delle competenze di conduzione: è valutata al termine di ogni anno di Corso attraverso l’esame delle direzioni di gruppo effettuate dall’allievo nel corso dell’anno di training su indicazioni di diversi contesti psicoterapeutici o formativi e con tecniche differenziate secondo obiettivi e contesti applicativi.
Tesi finale: Il Diploma di Direttore di Psicodramma e Conduttore di gruppo con Metodi Attivi, certificato da AIPsiM (Associazione Italiana Psicodrammatisti Moreniani – www.aipsim.it) e FEPTO (Federation of European Psychodrama Training Organisations – www.fepto.org), è conseguibile attraverso la discussione di una Tesi finale, il cui tema e la cui stesura devono essere vengono concordati con il didatta di riferimento.

COSTI
La quota annuale per il Corso di Specializzazione è di Euro 2.500,00, così formata:
– Euro 250,00 come quota di iscrizione;
– Euro 2.250,00, suddivisibili fino a 10 rate mensili di euro 225,00 ciascuna.
I costi indicati non includono l’Iva 22% quando dovuta.
I versamenti vanno effettuati con bonifico bancario a:
Centro Studi di  Psicodramma,  via Montevideo 11, 20144 Milano, presso Banca Popolare di Sondrio:  IBAN  IT95X0569601609000005588X74.
La quota annuale comprende tutte le ore di training, e specificamente:
– 10 weekend mensili;
– 4 laboratori domenicali;
– Incontro Residenziale di 3-4 giorni (spesa alberghiera esclusa).
In caso di pagamento con rateizzazione, la sospensione della frequenza al Corso, anche per motivi indipendenti dalla volontà dell’iscritto, comporta il versamento della quota annuale residua.

INFORMAZIONI
Per informazioni più dettagliate o per fissare un colloquio informativo:
scrivere acspsicodramma@fastwebnet.it oppure info@centrostudipsicodramma.it.
Piano di studio Corso di specializzazione